integrazione_seL’Ascensione e l’evacuazione di massa in dicembre 2012 sono decretate e certe, ma la via verso di esse viene continuamente perfezionata. Sino all’Ascensione la Luce sceglie in ogni istante il futuro probabile migliore per tutti, dopo invece, le linee temporali saranno fuse, le Anime del nuovo mondo avranno ricomposto i loro frammenti e i futuri probabili cesseranno di esistere.

Ogni Anima quando s’incarna nella terza dimensione si divide in decine di parti occupando diversi involucri fisici. In ognuno di essi risiede quindi solo una piccola percentuale di Anima. Questo permette all’Anima di fare contemporaneamente in diversi luoghi e tempi molteplici esperienze al fine di vivere la materia densa ed elaborare il Karma accumulato in modo più effettivo.

Con tutto questo sperimentare i frammenti d’Anima si sentono sovente vuoti, soli e lontani da se. Molti di essi sono profondamente invischiati nella palude della dualità e non hanno sentito il richiamo della vera famiglia di Luce. Non capiscono che la meditazione è di vitale importanza, poiché attraverso di essa si creare la connessione con il SÉ superiore che ci guida verso la sua integrazione.

Con l’equinozio d’autunno del 22 settembre 2012 l’Anima di Luce o il SÉ dei Semi Stellari precursori è asceso. L’involucro fisico, rimasto nella terza dimensione e collegato all’Anima tramite il cordone di Luce, è stato completamente rigenerato da cellule di Luce e possiede ora una struttura energetica pronta per l’Ascensione. Le Ascensioni dei Semi Stellari precursori con i loro involucri fisici non sono ancora avvenute, poiché ciò implica abbandonare per sempre la densità di terza dimensione nella quale vi è ancora molto da compiere. L’Ascensione con la sola parte di Essere di Luce permette ai Semi Stellari precursori di avere una connessione con il piano duale tridimensionale e quindi di aiutare quelli che stanno lavorando all’integrazione del SÉ e alla trasformazione cellulare.

cuoreContinuate ad avere il cuore acceso, integrate il vostro SÉ, lavorate con le meditazioni guidate o silenziose e rileggete attentamente le ultime canalizzazioni del Consiglio Celeste: “È tempo di raccolto” e Siete la Luce e la Forza della vostra Fede. La Scintilla Sacra deve essere risvegliata attraverso la Fede, il lavoro di trasformazione personale, la fermezza di pensiero e il profondo desiderio di libertà dalla materia.

Un grande abbraccio di Luce e Amore!

27 ottobre 2012, L.O.V.