Indice articoli

1° LEGGE DELLA POTENZIALITÀ PURA

L'origine di tutta la creazione è la pura coscienza... la potenzialità pura, il non manifesto che tende a trasformarsi in manifesto.

Quando l'uomo comprende che il Sé è fatto di potenzialità pura, egli entra in sintonia con la forza che rende manifesta ogni cosa nell'universo.

APPLICAZIONE "DELLA LEGGE DELLA POTENZIALITÀ PURA"

  1. Entrerò in contatto con il campo della potenzialità pura, trovando ogni giorno il tempo per rimanere in silenzio, semplicemente per esistere. Inoltre, siederò da solo, in meditazione, almeno due volte al giorno, per circa trenta minuti la mattina e trenta minuti la sera.
  2. Ogni giorno troverò il tempo per entrare in comunione con la natura e per percepire in silenzio l'intelligenza che è in ogni essere vivente... Mi siederò e, in silenzio, osserverò il tramonto, oppure ascolterò il rumore di un corso d'acqua, o semplicemente sentirò il profumo di un fiore. Nell'estasi del mio silenzio e attraverso, la comunione con la natura, godrò del palpitare eterno della vita, del campo della potenzialità pura e della creatività illimitata.
  3. Mi eserciterò nell'astensione dal giudizio. Inizierò la giornata con la seguente affermazione:
    "Oggi non esprimerò giudizi di sorta" e nel corso della stessa, mi ricorderò di questo proposito.